Opzioni di pagamento

Puoi pagare in una unica soluzione oppure in due rate mensili

Contenuti del Corso

  • 2

    Art. 1 - Campo di applicazione

    • Campo di applicazione - Prodotti inclusi

    • Campo di applicazione - Prodotti esclusi

  • 3

    Art. 2 - Definizioni

    • A - Macchina

    • B - Attrezzatura intercambiabile

    • C - Componenti di sicurezza

    • D - Accessorio di Sollevamento

    • E - catene funi e cinghie

    • F - Dispositivi amovibili Trasmissione Meccanica

    • G - Quasi macchine

    • H - Immissione sul mercato

    • I - J - Fabbricante e Mandatario

    • K - Messa in servizio

    • l - Norme armonizzate

  • 4

    Art. 3 - Direttive Specifiche

    • Art. 3 - Direttive specifiche

  • 5

    Art. 4 - Sorveglianza del mercato

    • Sorveglianza del mercato

    • Rapex

  • 6

    Art.5 - Immissione sul Mercato e Messa in Servizio

    • Art. 5 - Immissione sul Mercato e messa in servizi

  • 7

    Art. 6 - Libera circolazione

    • Art. 6 - Libera circolazione

  • 8

    Art. 7 - Presunzione di conformità e norme armonizzate

    • Art. 7 - Presunzione di conformità e norme armonizzate

    • Ricerca delle norme armonizzate

  • 9

    Art. 8 - Misure specifiche

    • Misure specifiche

  • 10

    Art. 9 - Misure specifiche riguardanti categorie di macchine potenzialmente pericolose

    • Misure specifiche riguardanti categorie di macchine potenzialmente pericolose

  • 11

    Art. 10 - Procedura di contestazione di una norma armonizzata

    • Procedura di contestazione di una norma

  • 12

    Art. 11 - Clausola di salvaguardia

    • Clausola di salvaguardia

  • 13

    Art. 12 - Procedure di valutazione della conformità delle macchine

    • Procedure di valutazione di conformità delle macchine

  • 14

    Art. 13 - Procedura per le quasi-macchine

    • Procedure di valutazione della conformità per le quasi-macchine

  • 15

    Art. 14 - Organismi notificati

    • Art.14 - Organismi Notificati

  • 16

    Art. 15 - Installazione e utilizzo delle macchine

    • Installazione e utilizzo delle macchine

  • 17

    Art. 16 - Marcatura «CE»

    • Marcatura CE

  • 18

    Art. 17 - Non conformità della marcatura

    • Non Conformità della marcatura CE

  • 19

    Allegato I

    • Requisiti essenziali di sicurezza

  • 20

    Allegato II

    • Dichiarazione CE per le Macchine

    • Dichiarazione di Incorporazione per le Quasi-Macchine

    • Allegato II - Direttiva macchine 2006-42-CE

  • 21

    Allegato III

    • Marcatura CE

  • 22

    Allegato IV

    • Categorie di macchine incluse nell'allegato IV

    • Allegato IV - Direttiva macchine 2006-42-CE

  • 23

    Allegato V

    • Lista Componenti di sicurezza

    • Allegato V - Direttiva macchine 2006-42-CE

  • 24

    Allegato VI

    • Istruzioni per l'assemblaggio delle quasi-macchine

    • Allegato VI - Direttiva macchine 2006-42-CE

  • 25

    Allegato VII

    • ALLEGATO VII - A - Fascicolo Tecnico Macchine

    • ALLEGATO VII - B - Documentazione tecnica pertinen

    • ALLEGATO VII - C - Conservazione del fascicolo

    • Allegato VII - Direttiva macchine 2006-42-CE

  • 26

    Allegato VIII

    • Valutazione della conformità con controllo interno di fabbricazione

    • Allegato VIII - Direttiva macchine 2006-42-CE

  • 27

    Allegato IX

    • Allegato IX - Direttiva macchine 2006-42-CE

  • 28

    Allegato X

    • Garanzia della qualità totale

    • Allegato X - Direttiva macchine 2006-42-CE

  • 29

    Allegato XI

    • Allegato XI - Direttiva macchine 2006-42-CE

  • 30

    Allegato XII

    • Allegato XII - Direttiva macchine 2006-42-CE

  • 31

    Documenti Utili

Descrizione del Corso

Questo corso è adatto a chi non ha mai letto la direttiva macchine oppure a chi non si è mai soffermato su dettagli degli articoli principali della direttiva.

Di fondamentale importanza è la conoscenza del campi di applicazione in tutte le sue sfaccettature. In questo modo è possibile procedere alla corretta applicazione della direttiva

Destinatari del corso

Datori di lavoro, responsabili della sicurezza, progettisti, consulenti, installatori e verificatori degli organismi di controllo.

Obiettivi del corso

Il corso ha l'obiettivo di spiegare nel dettaglio gli articoli inerenti la direttiva macchine direttamente applicabili alle macchine. 

Unisciti ai membri della nostra accademia

Accedi adesso ad i nostri corsi per sentirti parte di un gruppo

Chi sono

sarò il tuo docente e ti assisterò nel tuo progetto di sviluppo formativo

Ingegnere

Emanuele Rigon

Ciao, mi presento brevemente, mi sono laureato a Padova in Ingegneria nel 2003, ma ho intrapreso la mia attività imprenditoriale dal 1997.

Terminata università ho insegnato, per quattro anni, discipline Meccaniche e Tecnologiche presso un Istituto Tecnico del mio paese.

Dopo mi sono dedicato interamente allo sviluppo della mia professionalità, lavorando come libero professionista per clienti e anche all'interno di Aziende.

Questo percorso professionale mi ha portato a fondare la mia Azienda ed ora questa accademia

Quali vantaggi ho dopo acquisto del corso

  • Gruppo studenti

    L'acquisto del corso ti da accesso al gruppo studenti. Una comunità riservata solamente a chi ha partecipato ai corsi di formazione di AnalisiRischiMacchine all'interno della quale verranno condivisi e trattati argomenti relativi alla sicurezza delle macchine

  • Assistenza

    Potrai usufruire della assistenza durante il tuo percorso di formazione e apprendimento.

  • Aggiornamento del corso

    Qualora la direttiva dovesse cambiare il corso verrà aggiornato e potrai usufruire del corso nuovamente , per sempre e senza costi aggiuntivi.

Leggi cosa dicono gli studenti

Opzioni di pagamento

Puoi pagare in una unica soluzione oppure in due rate mensili